Canapa e creativita’: un binomio che perdura da secoli

Da sempre si ritiene che la canapa aumenti la creatività e proprio l’effetto psicoattivo porta a stimolare la fantasia.

Cosa dice la scienza sul rapporto canapa e creativita’?

studi scientifici hanno effettivamente dimostrato come la canapa porti a pensieri e idee più creative e questo è confermato dalla sua grande diffusione tra artisti e musicisti.

La canapa stimola la percezione extrasensoriali e porta a un nuovo e diverso modo di vedere le cose. la canapa permette di ottenere uno stato di aumentata creatività, concentrazione e relax.

uno studio su 60 consumatori di canapa nei Paesi Bassi ha testimoniato gli effetti sulla creatività e, in particolare, sul pensiero divergente che indica la capacità di pensare in modo flessibile e trovare soluzioni originali ai problemi.

Artisti e creativi tra i maggiori consumatori di canapa

Indipendentemente da quanto scoperto dalla scienza, sono tantissimi sono gli artisti e i creativi che sostengono l’utilità della sostanza in quanto influenza il loro modo di agire e pensare. Tra le varietà di canapa più apprezzate c’è quella sativa. molto popolare tra i VIP.

Infine, personaggi famosi e artisti di rilievo apprezzano i semi della Canapa Ibrida,. Rispetto all’utilizzo della sola canapa sativa, combinare più varietà porta subito ad una sensazione di grande relax e a un forte effetto sulla mente..

Tra i cantanti famosi aperti all’uso della canapa c’è Lady Gaga, che nelle sue interviste afferma “Fumo molta erba quando scrivo musica”. Non da meno sono i pittori e in questo caso si è fatta strada una nuova generazione di artisti che fanno uso di sostanze come la canapa per aumentare la creatività nel lavoro. Pensiamo, ad esempio, ad artisti moderni come Forest Ray e Pierre Schmidt, che hanno in tal senso prodotto molte opere d’arte di genere surreali e altamente fantasiose e che dicono con orgoglio essere alimentate proprio dal loro uso costante di canapa.

In conclusione, indipendentemente dalle evidenze scientifiche, , la canapa è percepita da artisti, musicisti e da chi deve creare opere creative come un valido alleato e un supporto per la loro attività lavorativa.